Migliore servizio di hosting, come sceglierlo

Migliore servizio di hosting come sceglierlo per il tuo sito

Come scegliere il migliore servizio di hosting per un sito web

Se hai deciso di realizzare un sito web una delle cose a cui devi prestare attenzione prima di pubblicarlo è la scelta del provider, dovresti infatti scegliere il migliore servizio di hosting o meglio il più adeguato, per il tipo di sito che devi creare.

Si tratta di capire quale piano è più adatto per le tue esigenze e non di sottoscrivere il migliore (anche perché non esiste in assoluto e te ne accorgerai leggendo l’articolo), devi comprendere cioè quale hosting può fare realmente la differenza.

La scelta dell’hosting e del provider è importante nella creazione di un sito web perché si tratta di decidere a quale partner affidarsi per la tua attività in rete, una scelta che può fare la differenza tra l’essere un sito di successo o meno.

Spesso chi realizza un sito da solo non presta molta attenzione a cosa sceglie, preoccupandosi soltanto della spesa e dello spazio compreso nell’offerta.

NOTA

Costo e quantità di spazio a disposizione sono caratteristiche di cui tener conto ma non le più importanti.

Leggendo questo articolo scoprirai a cosa fare attenzione per scegliere il miglior servizio di hosting per te.

Prima di decidere qual è il miglior hosting, fermati un attimo

Prenditi qualche minuto e pensa a cosa devi realizzare.

Se la tua preoccupazione principale è quella di risparmiare sull’hosting sappi che il tuo progetto web parte già penalizzato.

Spenderesti infatti del denaro senza aver verificato quelle funzioni che il migliore servizio di hosting, per esser tale, dovrebbe darti.

Meglio quindi controllare prima e non farsi prendere dai facili entusiasmi che le offerte speciali (o peggio ancora gli spazi gratuiti), possono suscitare.

Vediamo quali sono le caratteristiche più importanti che il provider deve fornirti, suddivisi per tipo di sito da realizzare.

Come scegliere il migliore servizio di hosting

Hosting per siti web vetrina

Per decidere quale sia per il tuo sito web il migliore servizio di hosting devi innanzitutto aver ben chiaro il tipo di contenuti che pubblicherai nelle tue pagine.

Hosting per sito vetrina

Se si tratta di un sito web per la presentazione della tua attività (sito web vetrina), probabilmente non dovrai aggiornarlo molto spesso e sai già quale e quanto materiale pubblicare.

Avrai perciò bisogno di uno spazio sufficiente a contenere il necessario (sopratutto immagini e video) e di una buona velocità di caricamento delle pagine (immagini e video consumano risorse web anche per quanto riguarda i tempi di caricamento), ma niente di più oltre a questo.

Hosting per siti web eCommerce

Nel caso tu voglia vendere online con un eCommerce hai bisogno innanzitutto di un certificato SSL a pagamento (quelli gratuiti in questo caso non bastano), di molto spazio e di una velocità di caricamento di livello superiore.

Hosting per sito ecommerce

Per un sito web eCommerce è indispensabile che il provider scelto disponga di server ridondanti, con tempi minimi di fault nel caso di problemi e uno SLA che sia il più alto possibile.

Hosting per siti web aziendali

Riguardo la creazione di un sito web aziendale bisogna considerare in primo luogo che tipo di azienda rappresenta.

Non è però una regola fissa, o meglio se un’azienda è di piccole dimensioni o di tipo familiare o artigianale, non significa debba accontentarsi di una configurazione minima, tutt’altro.

Andrà quindi valutato caso per caso tenendo presente la quantità e la varietà dei contenuti che si desidera pubblicare.

Hosting per sito aziendale

Spesso sono proprio le piccole realtà imprenditoriali che hanno molto da dire, tra l’altro è un modo eccellente per farsi conoscere al meglio e differenziarsi dalla concorrenza.

Ogni azienda ha il dovere di rappresentarsi al meglio e fornire ai propri clienti il maggior numero d’informazioni e servizi online, questo comporta la scelta di configurazioni hosting che abbiano servizi superiori a quelli dei piani base.

Hosting per i siti web per liberi professionisti

Nel caso del sito web per liberi professionisti ci sono ulteriori esigenze dal lato server di cui tener conto.

Ad esempio quando il sito dispone di un blog interno, situazione molto frequente in questi siti web ma non sempre presenti in quelli aziendali e negli eCommerce.

Servizio hosting migliore per professionisti

Per il libero professionista il blog è invece uno strumento indispensabile per farsi conoscere e quindi non dovrebbe mai mancare. É anche il principale strumento per realizzare delle efficaci campagne di content marketing.

Nella scelta del migliore servizio di hosting per il sito di un professionista è perciò necessario tener conto delle caratteristiche fornite dal provider che riguardano le email.

Se il tuo sito web è di questo tipo fai attenzione a queste esigenze durante la scelta del servizio di hosting e considera cosa offre il piano che vuoi sottoscrivere per quanto riguarda:

  1. Quantità di e-mail che puoi inviare ogni ora agli iscritti della tua newsletter.
  2. Dimensione massima configurabile delle caselle di posta elettronica.
  3. Numero massimo di indirizzi email che puoi creare.

A cosa devi fare attenzione per scegliere il migliore servizio di hosting

Di seguito un elenco di cose da non trascurare quando ti appresti a scegliere il servizio hosting per il tuo sito web, sempre in funzione del tipo di sito da realizzare.

Caratteristiche del servizio di hosting per siti web vetrina

Essendo il tipo di sito web più semplice da realizzare (attenzione, non semplice perché facile da creare ma per la quantità di risorse necessarie), le esigenze lato server sono abbastanza limitate, quando sceglierai la tua configurazione considera soprattutto:

  1. Di avere uno spazio sufficiente che ti consenta di fare inserimenti futuri senza problemi: dai 4 ai 10 Giga.
  2. Che sia compreso un certificato Let’s Encrypt, necessario per avere un dominio considerato sicuro.
  3. Che comprenda almeno un database: se realizzi il sito con un CMS (WordPress ad esempio) è indispensabile.
  4. Che l’hosting dia la possibilità di avere backup automatici del sito e del database.
  5. Di poter gestire i DNS del tuo dominio, se acquisti anche questo.

Una configurazione di questo tipo puoi trovarla ad un prezzo di circa 3 euro al mese iva inclusa, escluse eventuali promozioni.

Caratteristiche del servizio di hosting per aziende e liberi professionisti

Oltre alle caratteristiche viste per i siti vetrina e che dovrebbero essere comprese per tutti i tipi di siti web, nella scelta del migliore servizio di hosting sarà importante valutare la presenza di ulteriori funzioni, tra queste quelle a mio parere più importanti sono:

  1. Spazio web superiore alla media (almeno 30 Gb).
  2. Possibilità di scegliere lato server la versione PHP che farà funzionare il tuo sito (almeno la versione 7.3).
  3. Backup quotidiani multipli e automatici, più una funzione all’interno del pannello di controllo (cPanel o altri) per eseguire il ripristino direttamente.
  4. Più database a disposizione con capacità di almeno 1 Gb l’uno.
  5. Un buon numero di caselle e-mail (almeno 10).
  6. Dischi SSD che garantiscano la migliore velocità di caricamento delle pagine.
  7. Assistenza prioritaria effettiva e rapidi tempi di risposta del supporto tecnico.

Per una configurazione di questo tipo, se si è alla prima sottoscrizione, possono essere chiesti circa 8 euro al mese iva inclusa.

Caratteristiche del servizio di hosting per i siti web eCommerce

Riguardo i siti eCommerce tieni conto che si tratta dei siti web più suscettibili a diversità tra di loro, inoltre sono i più dispendiosi in fatto di risorse del server.

Nella progettazione e realizzazione di un sito di vendite online metti in conto di utilizzare il top che il mercato mette a disposizione. Non lesinare e apri il portafogli senza troppi indugi puntando sui migliori servizi in assoluto.

Per un sito eCommerce questo può significare spendere anche qualche migliaio di euro all’anno solo per l’hosting, può sembrarti folle o esagerato ma è così. Ti consiglio di parlare telefonicamente con i servizi di assistenza dei provider prima di scegliere.

Considera comunque che un sito di questo tipo viene creato per realizzare dei guadagni, quindi investi il giusto ma pensando allo scopo.

Altri suggerimenti per la scelta dell'hosting per i siti eCommerce

Nello scegliere il servizio di hosting migliore per un’attività di vendite online a parer mio si dovrebbe partire sempre da questi punti fermi:

  1. Usare uno spazio non condiviso ma possibilmente un server dedicato.
  2. In alternativa usare un VPS.
  3. Altra possibilità è l’utilizzo di un VPS CLOUD,
  4. massimo spazio disponibile offerto dal provider o elevate capacità dei dischi SSD.
  5. Server ridondanti.
  6. Certificato SSL non Let’s Encrypt.

Suggerimento di lettura

Riguardo i costi della realizzazione di un sito web (e in particolare di un eCommerce), potrebbe interessarti l’articolo quanto costa realizzare un sito web.

Cos'altro tenere presente per scegliere l'hosting più adeguato

Come vedi esistono differenze sostanziali tra i bisogni di un sito web e un altro. I provider ben consapevoli di questo offrono infatti configurazioni che rispondono alle varie esigenze.

Molte di queste sono scalabili, possono cioè passare ad un livello superiore a quello acquistato, migliorando perciò le prestazioni del sito.

Il panorama delle possibilità può quindi diventare davvero infinito, proprio per questo devi scegliere con attenzione.

Ma c’è una caratteristica che a parer mio dovrebbe sempre prevalere quando si sceglie un servizio di hosting, la più importante di tutte e che in alcuni casi mi ha fatto decidere di cambiare fornitore: l’assistenza tecnica del provider.

Riguardo l'importanza dell'assistenza dei provider

Per chi si occupa quotidianamente dello sviluppo di siti web l’assistenza è una delle criticità più importanti.

Sapere che in caso di necessità si può far affidamento su interventi tecnici rapidi ed efficaci è fondamentale e da sicurezza.

Per quanto mi riguarda questa sicurezza si tramuta in successo con i clienti che, potendo contare su un ottimo servizio dei provider da me scelti, dormono sonni tranquilli. Ma questo è un altro discorso.

Credo che la sicurezza e la tranquillità valgano per tutti, anche per chi il sito lo realizza da sé, anzi forse proprio per chi non ha troppa dimistichezza nella realizzazione dei siti diventa ha un valore maggiore.

Come scegliere il migliore servizio di hosting per il tuo sito

Conclusioni

Come ho detto all’inizio credo sia chiaro che il migliore servizio di hosting per siti web in assoluto, non esiste.

Ora ti lascio un elenco di provider in rigoroso ordine alfabetico, tutti provati e testati. Verifica le offerte e confronta con quello che ho suggerito nell’articolo, ricordandoti che il costo di ogni piano hosting è sempre proporzionato ai servizi e alle risorse che vengono date.

Chiedi informazioni, una consulenza o un preventivo

La nostra web agency è specializzata nella realizzazione di siti web professionali e nel loro restyling, in attività di indicizzazione, posizionamento SEO e web marketing.

Perciò se hai bisogno di un intervento sul tuo sito, devi realizzarne uno nuovo o vuoi fare pubblicità sui social network e nei motori di ricerca, contattaci.

Se desideri un preventivo o una consulenza, compila il modulo online.

Condividi se ti è piaciuto
          
 

Un commento

  1. magnificent submit, very informative. I wonder why the
    other experts of this sector do not understand this.
    You should proceed your writing. I am confident, you’ve
    a great readers’ base already!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Accetto la Privacy Policy