Come scegliere l'hosting web

Come scegliere l’hosting web per il tuo sito, anche gratuito

Come scegliere un hosting web di qualità per il tuo sito

Scegliere l’hosting web quando si decide di realizzare un sito viene solo dopo aver deciso quale sistema usare per lo sviluppo, in particolare se il sito lo si vuole fare da soli.

La prima cosa da valutare è infatti con quale strumento o programma lo si vuole sviluppare e solo successivamente quale piano hosting sottoscrivere.

Se sei ancora nella prima fase ti consiglio di dare un’occhiata ad un articolo indicato più sotto, per il momento vediamo cos’è un piano hosting e quali sono le caratteristiche che deve avere per farti raggiungere gli obiettivi.

Se poi stai cercando un hosting gratis ho qualche consiglio anche per te.

Non tutti i provider mantengono infatti al 100% ciò che promettono, devi quindi valutare con attenzione ciò che scegli senza farti prendere da facili entusiasmi.

L'hosting web è la casa che prendi in affitto dove soggiorna il tuo sito

Se ci pensi è proprio così. Quindi quando ti trovi a scegliere il piano hosting ‘ideale’ devi fare le stesse considerazioni che faresti prima di affittare un appartamento per te.

Innanzitutto pensa che:

  • il provider è paragonabile al proprietario dell’appartamento
  • il piano hosting è la casa che prendi in affitto
  • la grandezza dello spazio web è l’equivalente dei metri quadri della casa
  • le caratteristiche dell’hosting equivalgono al numero di stanze, all’arredamento (recente o datato) e alle features che trovi all’interno
  • il costo del piano è infine quello dell’affitto della casa proporzionato con quanto offerto.

Tutte cose di cui certamente tieni conto quando prendi un appartamento in affitto, fosse anche solo per una vacanza.

Ebbene il luogo dove vuoi far soggiornare il tuo sito web merita la stessa attenzione, perché a meno che non rappresenti un hobby, con il sito la tua attività e il tuo business vanno online e sono visibili a tutti. Vuoi fare brutta figura? Non credo.

SUGGERIMENTO DI LETTURA

Se non hai ancora scelto lo strumento per creare il tuo sito e soprattutto non ne hai mai fatto uno prima d’ora ti consiglio di leggere come progettare e sviluppare un sito web professionale.

Cos'è un hosting web e perché può determinare fallimenti e successi di un sito

Importanza dell'hardware dei server per gli hosting ISP

Facciamo ora un passo avanti e vediamo cos’è tecnicamente un hosting web.

Innanzitutto il piano di hosting che sceglierai dovrà avere spazio in abbondanza per il sito che caricherai ma al tempo stesso dovrà disporre di hardware di qualità con server affidabili e possibilmente ridondanti.

Tecnicamente infatti un piano di hosting web consiste in una porzione del disco fisso di un computer con una dimensione variabile e proporzionata al piano sottoscritto.

Questi computer funzionano come server e come tali restano accesi 24 ore su 24, 7 giorni su 7, 365 giorni all’anno, devono essere perciò macchine affidabili e di una certa potenza.

Oltre ad essere monitorati in continuazione e avere la climatizzazione forzata delle stanze (hai mai visto una server room? C’è un esempio sotto), l’hardware dei server dev’essere recente e di primissima qualità.

Tieni presente che è abbastanza semplice risalire alle configurazioni hardware che i provider mettono a disposizione, solitamente infatti ognuno di loro pubblica le specifiche e dove non sono presenti è sufficiente chiederle.

Bene, questo però è solo il primo punto a cui fare attenzione quando ti appresti a scegliere l’hosting web per il tuo sito.

Server room provider di hosting web
Esempio di server room

Le risorse software necessarie per un piano hosting di qualità

Un altro punto che determina il successo o meno del tuo sito sono le risorse fornite con il piano hosting sottoscritto.

Se per esempio stai progettando di usare un CMS hai sicuramente bisogno di un database di almeno 1 Gbyte di spazio, senza il quale il sito non è realizzabile proprio per la natura stessa dei CMS (WordPress, Joomla!, etc).

Almeno un database dovrà quindi essere compreso nel piano hosting scelto (alcuni provider lo danno a parte con pagamento separato).

Inoltre perché il sito sia davvero professionale e sicuro ti servono delle email a dominio (del dominio ne parliamo tra poco), un certificato di sicurezza SSL gratis, protezione da attacchi hacker e infine la possibilità di usufruire di backup.

Come vedi non sono cose di poco conto e la maggior parte di loro possono precludere seriamente la stabilità e il buon funzionamento del sito, nonché il raggiungimento degli obiettivi.

Basti pensare alla mancanza dei backup in un piano di hosting per capire quale rischio puoi correre in caso di problemi.

Cosa resta da analizzare prima di scegliere l'hosting web del tuo sito

Il dominio di secondo livello è sempre da preferire a quello di terzo livello

Abbiamo visto quindi che hardware e software forniti dal provider nel piano di hosting web che scegliamo sono rilevanti e da non trascurare. Ma non è tutto.

Prima parlando di indirizzi email ho accennato al dominio, che come sai è l’indirizzo Internet del tuo sito e che nel bene e nel male (se la scelta del nome non è ponderata) diventa il segno di riconoscimento online della tua azienda.

Bene, se un po’ come tutti anche tu punti a risparmiare qualche soldino tieni presente che alcuni provider permettono la registrazione gratuita del dominio scelto. Certo, non per tutte le estensioni TLD ma per le più comuni (.it, .com, .eu, .net, .info e altre a discrezione).

Devi però fare attenzione al tipo di dominio offerto dal provider, in particolare se stai scegliendo un hosting gratuito. La maggior parte di loro infatti (quasi tutti a dire il vero) mettono a disposizione un dominio di terzo livello, del tipo miosito.provider.tld.

Questo significa che il tuo sito sarà un sottodominio del dominio del provider (un ‘sottosito’) e come tale sarà considerato anche dai motori di ricerca.

É una soluzione accettabile solo per siti personali senza troppe pretese o dedicati al mondo dell’hobbistica.

Mai dovrebbero invece essere usati da aziende e professionisti che hanno bisogno della massima visibilità possibile su Internet per fare il proprio business online.

Se cerchi un valida soluzione che comprende hosting gratuito e dominio di secondo livello (www.miosito.tld) ti consiglio di considerare l’hosting web gratis di IONOS, uno dei migliori provider in circolazione.

Prima di scegliere l'hosting web per il tuo sito verifica il supporto del provider

Può capitare nel corso della vita di un sito web d’incappare in problemi di varia natura, oppure accorgersi che qualcosa non funziona più a dovere.

In questi casi, se non sei uno sviluppatore né un sistemista o non hai mai messo mano ad un Cpanel, potresti aver bisogno di supporto per risolvere la questione.

Scegliere l'hosting web con supporto di qualità
Supporto di qualità del provider

L’assistenza del tuo provider può rivelarsi decisiva e spesso lo è se ha tempi di risposta sufficientemente veloci e più modi per essere contattata.

I più proattivi sono quelli che rispondono ai ticket (richieste d’intervento scritte fatte quando sei logato nell’hosting) nel giro di un paio d’ore (se non hai acquistato un piano con priorità).

Meglio ancora sono quelli che permettono di usare una chat live per un primo contatto e chi mette a disposizione una linea telefonica dedicata.

Sono servizi che al giorno d’oggi parrebbero scontati ma che in realtà non tutti offrono e quindi nello scegliere l’hosting web per il tuo sito farai bene ad accertarti che siano disponibili.

Scegli un hosting di qualità per il sito web della tua azienda o attività

Conclusioni

Scegliere l’hosting web in linea con i bisogni aziendali è quindi importante per non rischiare di creare un sito invisibile al pubblico e di conseguenza inutile per la tua attività.

Riassumendo queste sono le caratteristiche più importanti alle quali prestare attenzione prima di fare la scelta:

  1. Hardware usato dal provider (es.: dischi fissi SSD).
  2. Opzioni fornite dal pannello Cpanel del piano hosting acquistato.
  3. Possibilità di avere compreso nel prezzo il dominio gratuito almeno per il primo anno.
  4. Recessione senza giustificazioni nel caso tu sia insoddisfatto.
  5. Supporto dell’assistenza proattiva e attraverso più canali.

Tanto maggiori saranno quelle presenti nel piano scelto e tanto migliore sarà l’hosting web del tuo sito.

Chiedi informazioni, una consulenza o un preventivo

La nostra web agency è specializzata nella realizzazione di siti web professionali e nel loro restyling, in attività di indicizzazione, posizionamento SEO e web marketing.

Perciò se hai bisogno di un intervento sul tuo sito, devi realizzarne uno nuovo o vuoi fare pubblicità sui social network e nei motori di ricerca, contattaci.

Se desideri un preventivo o una consulenza, compila il modulo online.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accetto la Privacy Policy