Cambiare vita e lavoro mollare tutto e ripartire da zero

Come cambiare vita lavorando da casa

Cambiare vita e lavoro mollare tutto e ripartire da zero

Se davvero vuoi cambiare vita e lavoro e mollare tutto, Internet e la rete offrono risorse e opportunità.

Cambio vita e lavoro mollo tutto e riparto da zero

Quante volte hai fatto questo pensiero?

Almeno una sicuramente, infatti ora stai leggendo questo articolo

Quindi mi stai dicendo che dopo anni di sacrifici, chilometri su chilometri percorsi per andare al lavoro e tornare a casa, per più di 300 giorni all’anno nei quali ti sei alzato presto, e dopo aver stretto i denti per conquistare la tanto agognata pensione, ora vuoi cambiare vita e lavoro mollare tutto e ripartire da zero?

Credimi, la cosa non mi sorprende.

In tanti negli ultimi anni hanno pensato di prendere questa decisione, e sempre di più sono le persone che non solo vorrebbero cambiare vita e lavoro e ripartire da zero, ma lo fanno davvero, a prescindere dall’età.

C’è infatti chi cambia vita completamente a 35 anni, chi lo fa dopo i 40 anni e chi addirittura decide che è giunto il momento di inventarsi un nuovo lavoro a 50 anni o più, e ognuno di loro ha validissimi motivi così come te.

Cambiamento salto

Perché si vuole cambiare vita e lavoro mollare tutto e ripartire da zero

Stupefacente? Forse si, forse no. Comportamento da irresponsabili? No, non credo sia così.

Probabilmente tutti noi stiamo prendendo maggiormente coscienza del momento che viviamo e soprattutto del valore del nostro tempo e della nostra quotidianità.

Per esempio, capita di voler intraprendere questo percorso perché ci si trova ad affrontare problemi di lavoro sempre più pressanti, o situazioni diventate ormai insopportabili.

Insoddisfazione (spesso è un malessere nemmeno notato dagli altri), sensazione di inadeguatezza del proprio ruolo (quando sei convinto di poter fare di più e meglio), ripetitività delle mansioni, rapporti deficitari con superiori e colleghi, sono motivi che possono far accendere la scintilla.

Insomma, le ragioni che ci portano a pensare ad una soluzione così drastica (mollare tutto) sono le più disparate e spesso la conteporaneità di più di una porta a decidere di farlo.

Molti volendo cambiare vita e lavoro vedono in Internet la soluzione del problema e la loro panacea.

Effettivamente per tanti è stato così, e per altri continuerà ad esserlo, ma se ci stai pensando seriamente anche tu fai  attenzione perché non tutte le storie sono a lieto fine.

Inventarsi un lavoro su Internet e guadagnare da non crederci

Alt! Il titolo è fortemente e volutamente provocatorio.

Cambiare vita e lavoro, mollare tutto (anche se magari “quel tutto” adesso lo vedi come “uno zero”) e ricominciare da capo, significa ripartire e crearsi una nuova vita, la tua vita 2.0.

Tempo di cambiare vita e lavoro

Inventarsi un lavoro su Internet, ad esempio, vuol dire che dovrai impegnarti in attività che probabilmente hanno dinamiche a te sconosciute e che nemmeno immagini.

Quindi provare a fare un’esperienza di questo tipo è un rischio?

Diciamo che non è una passaggiata ma se fai bene i tuoi conti no, non è un rischio. Di certo non sarà il solo fatto di usare Internet che risolverà i tuoi problemi di lavoro, dovrai fare molto di più.

E altrettanto sicuramente non accadrà aderendo a qualche catena o programma certificato come puoi aver letto da qualche parte: ci sono molte truffe e tanti furbetti in rete, fai attenzione.

Internet è la risorsa principale per il tuo cambiamento

Internet il web e la rete, sono risorse e strumenti.

Potenti senza dubbio, ma che devono essere usati con cognizione e non impulsivamente (poi ti dico cosa intendo).

Solo perché qualche fantomatico esperto ti ha svelato che il suo sistema funziona non è detto che la stessa cosa valga anche per te (e poi, perché te lo svela?).

Internet funziona certamente e anche molto bene, ed è uno strumento potentissimo, ma inventarsi un lavoro nuovo, anche se lo realizzi con un mezzo come Internet, non è una banalità.

Pensare il contrario sarebbe come dire che aprire un negozio in centro ti farà fare sicuramente tanti soldi.

Può anche succedere ma non c’è nessuna garanzia, e soprattutto non sarà stato solo il fatto di vendere nel centro della tua città a determinare il successo.

Sai esattamente cosa stai per fare?

Come crearsi un lavoro e un'attività redditizia con il web

Voglio spiegarti ora cosa intendevo poco fa con l’avere cognizione nell’iniziare un’attività o un lavoro su Internet, e di cosa hai bisogno perchè questa non sia un’esperienza negativa o peggio ancora un fallimento.

Guadagnare su Internet con un nuovo lavoro

Per cambiare vita e lavoro e ripartire con una nuova attività sul web servono innanzitutto alcune qualità personali innate, devi perciò capire se queste ti appartengono. Altre invece potrai migliorarle.

Ti servirà poi avere delle competenze, ovvero le conoscenze che metterai in gioco e che saranno le basi su cui fondare la tua nuova attività.

Infine, e questo è abbastanza scontato, avrai bisogno di un budget minimo dal quale partire.

Per iniziare nel modo giusto ti serviranno principalmente:

  1. una buona idea da ricercare magari tra i tuoi hobby,
  2. verificare che il mercato sia ricettivo verso il prodotto o progetto su cui vuoi puntare.

Se quindi pensi che l’entusiasmo possa bastarti rischi delle grosse delusioni, per creare seriamente la tua nuova attività su Internet avrai bisogno di organizzazione e programmazione di tutte le sue fasi.

Prima di cambiare lavoro crea il tuo business plan

Per ripartire da zero metti delle basi solide alla tua attività

Hai mai sentito parlare di business plan?

Al giorno d’oggi per realizzare qualsiasi nuova attività quello che serve è un piano d’azione ben preciso, definito e studiato nei particolari.

Tra l’altro si tratta dello strumento che può aiutarti a trovare degli investitori, se la tua idea risulta innovativa e dimostra di trovare consenso tra le persone.

Business plan

Con una ricerca su Google puoi trovare tantissime pagine e siti che ti spiegano come creare un business plan ad hoc.

Personalmente ti suggerisco di dare un’occhiata ad uno di questi. Qui trovi indicazioni su come creare un business plan grazie ad excel e a word (b2corporate.com).

In alternativa puoi scegliere una tra le tante proposte di consulenza presenti in rete.

Quindi sì, il sogno di una nuova vita e di un lavoro più gratificante può effettivamente diventare realtà, ma devi tenere i piedi ben saldi per terra e muoverti con grande attenzione.

Puoi quindi cambiare vita e lavoro grazie al web?

Certamente si.

Innanzitutto seguendo i consigli che mi sono permesso di darti, a cui voglio aggiungere alcune altre considerazioni:

  1. Non essere impulsivo e pianifica, l’entusiasmo non ti basterà.
  2. Basati principalmente sulle tue competenze e migliorale in continuazione.
  3. Verifica che la tua idea trovi consensi, che sia interessante e utile per le persone.
  4. Non fare tutto da solo per creare la tua attività ma affidati anche a dei professionisti nei vari step.
  5. Non ti demoralizzare al primo insuccesso: Edison ha acceso la prima lampadina dopo 1.999 tentativi falliti.
  6. Organizza le attività di lavoro e non rinunciare mai a trovare del tempo per te stesso.
  7. Non credere alle favole, esiste l’impegno e il lavoro, le bacchette magiche lasciale alle fate.
  8. Trova un luogo di lavoro, una location, dove sei a tuo agio e riesci a lavorare al meglio.

Cambiare vita e lavoro mollare tutto e ripartire da zero

Qualche riflessione importante prima di iniziare.

Spero di esser stato abbastanza chiaro fin qui, cambiare vita e lavoro mollare tutto e ripartire da zero implica delle responsabilità, sia per te che fai questo passo sia per le persone che sono intorno a te, ricordalo.

Il consiglio che ti do è di non fare colpi di testa, di non prendere decisioni avventate ed iniziare parallelamente all’attività che già svolgi.

Se proprio non ne puoi più della tua situazione e hai deciso di ripartire da zero fallo sicuramente, ma non in modo avventato.

Certo per tutti le giornate durano 24 ore e dovrai trovare del tempo da dedicare alla tua idea di nuova vita, ma con l’entusiasmo di cui parlavo prima (e in questo caso ti serve), l’impegno ti peserà meno.

Se perciò la tua decisione è irreversibile, di quelle che “non si torna più indietro” e vuoi anche cambiare nazione dove vivere e lavorare, leggi un articolo pubblicato sul Sole24: 10 siti per dare una svolta.

Trovi appunto un elenco di siti web con moltissimi utili suggerimenti per cambiare vita, lavoro e anche nazione, senza fare però un salto nel buio.

Inoltre, per conoscere anche l’opinione di un esperto del mondo del lavoro, leggi sul sito CoachLavoro cosa diceva qualche anno fà un ex manager della Boston Consulting, Simone Perotti (leggi anche i commenti) riguardo il cambiare vita e lavoro a 40 anni.

Riguardo il tema del lavoro Perotti ha scritto anche un libro che voglio segnalarti, “ufficio di scollocamento“. É una lettura sicuramente interessante e molto attuale anche dopo il 2020, anno in cui il modo di lavorare inteso nel modo classico ha subito dei sostanziali cambiamenti.

Esempi di successo di chi ha cambiato vita e lavoro con un sito

Hai mai sentito parlare dei Nomadi Digitali?

Sono lavoratori in movimento, nomadi come dice il nome stesso, persone che nonostante la loro continua mobilità (fisica) riescono a svolgere i propri lavori.

Decisione positiva

Nel loro portale (linkato sopra) raccontano le loro esperienze e quelle di chi come loro vive e lavora viaggiando.

Si tratta sicuramente di un modo fantastico di vivere e lavorare che viene ampiamente narrato nel sito. Qui puoi trovare informazioni e indicazioni su come crearsi una nuova vita e ripartire da zero grazie ad un lavoro su Internet.

Esistono poi anche altre esperienze, di tipo diverso ma ugualmente gratificanti. Sono storie di persone che si sono realizzate tanto nella vita quanto nella loro professione cambiando strada pur restando nel proprio settore.

Usando competenze, conoscenze e abilità, e sviluppando un’idea innovativa portata su Internet, hanno raggiunto il proprio obiettivo di lavoro.

Uno di questi successi lo racconto in un articolo del blog, la storia di un artigiano che….ma forse è meglio che la leggi da te.

Le storie di successo sono davvero tante e un’altra molto interessante che potresti voler leggere la trovi in questo articolo. É il racconto di chi ha mollato tutto (un lavoro sicuro e ben retribuito), per aprire un blog e vivere con il suo ricavato (se ti sembra impossibile dai un’occhiata).

Cambiare vita e lavoro mollare tutto e ripartire da zero

Conclusioni

Bene, questo articolo non è stato scritto con la pretesa di essere una guida né di spingere chiunque a buttarsi in una esperienza che può essere sì molto proficua e gratificante, ma anche molto deludente.

Mi auguro che questo fosse chiaro fin dall’inizio.

Quanto detto ha lo scopo casomai di confermare una volta in più che Internet è una grandissima risorsa e offre reali possibilità a chi vuole e sa sfruttarle.

Inventarsi un lavoro su Internet è perciò possibile e può dare delle soddisfazioni, rendendo economicamente indipendenti le persone e permettendo dei discreti guadagni, anche iniziando un’attività non più da giovanissimi.

L’unica condizione è che alla base ci sia un progetto serio e professionale. Cambiare tanto per cambiare e farlo alla cieca non porta mai a dei buoni risultati, e anzi può essere disastroso.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Accetto la Privacy Policy